Quanti siamo in Italia nel 2016?

A quanto ammonta la popolazione italiana nel 2016? Quali sono le città più popolose? Qual è l’età media? Quanti sono gli stranieri? Quanto è grande l’Italia? Ecco l’Italia in 5 punti, come è stata fotografata dall’Istat in base ai dati rilasciati nel giugno 2016.

Quanti siamo in Italia nel 2016, esattamente?

In base ai dati rilasciati dall’Istat, al 1° gennaio 2016 le persone che risiedono in Italia sono 60.665.551, di cui 29.456.321 maschi (48,6%) e 31.209.230 femmine (51,4%). La regione più popolosa (ma non la più grande) è la Lombardia con 10.008.349 abitanti, mentre la regione meno popolosa è la Valle d’Aosta con 127.329 abitanti. Questi dati si riferiscono all’Italia senza la Repubblica di San Marino (33.005 abitanti al 1° gennaio 2016) e Città del Vaticano (572 cittadini al 1° marzo 2011).

Quali sono le città più popolose d’Italia?

Al 1° gennaio 2016 le città più popolose d’Italia sono Roma e Milano, che con 2.864.731 abitanti e 1.345.851 abitanti sono anche le uniche città italiane con più di un milione di abitanti. Seguono Napoli con 974.074 abitanti, Torino con 890.529 abitanti e Palermo con 674.435 abitanti. I Comuni meno popolosi sono invece Moncenisio (in provincia di Torino) e Morterone (in provincia di Lecco), entrambi con 36 abitanti!

Qual è l’età media in Italia?

Al 1° gennaio 2016 l’età media della popolazione residente in Italia è 44,7 anni e l’Italia continua a essere uno dei Paesi con il più alto indice di vecchiaia al mondo. Le persone con più di 65 anni sono il 22% del totale (nel 1995 erano il 16,5%) mentre i giovani fino a 14 anni sono il 13,7% del totale (nel 1995 erano il 18,4%).

Quanti sono gli stranieri in Italia?

Al 1° gennaio 2016 gli stranieri residenti in Italia sono 5.026.153 (8,3% dei residenti totali) e per oltre il 50% si tratta di cittadini di un Paese europeo. Sono circa 200 le nazionalità presenti in Italia e le cittadinanze più rappresentate sono quelle rumena (1,9% dei residenti totali), albanese (0,8%), marocchina (0,7%), cinese e ucraina (entrambe 0,4%).

Quanto è grande l’Italia?

Sempre in base ai dati rilasciati dall’Istat, l’Italia ha una superficie di 302.073 kmq e la data di riferimento è quella del 2015. Di questi 302.073 kmq, il 41,6% è occupato da colline (125.790 kmq), il 35,2% da montagne (106.276 kmq), e il 23,2% da pianure (70.007 kmq). La regione più grande è la Sicilia (25.832 kmq) mentre la regione più piccola è la Valle d’Aosta (3261 kmq). Tutti questi dati si riferiscono all’Italia senza la Repubblica di San Marino (61,2 kmq) e Città del Vaticano (44 ettari, ossia 0,44 kmq).

Italia: popolazione e superficie

La mia professionalità al tuo servizio!

Se anche tu ti occupi della ricerca di dati statistici e vuoi essere sicuro che i dati da te utilizzati siano davvero quelli ufficiali, non esitare a contattarmi. Da anni mi occupo di questo tipo di informazioni e sarò felice di mettere la mia professionalità al tuo servizio! E se questo articolo ti è piaciuto, ti invito a leggere Le regioni d’Italia per superficie e popolazione nel 2016.

Tiziana Gilardi
Editor freelance per l’editoria e web editor. Adoro trasformare un testo in un buon testo rendendolo chiaro, efficace e in sintonia con la grafica. E naturalmente senza l’ombra di un refuso. La mia mission: eliminare qualsiasi ostacolo tra il testo e la mente dei lettori e diffondere a piene mani il piacere di leggere.
My Latest Posts
Come nasce un libro?
La regola delle 5 W
prev
next

Lascia un commento

Nome*
Email*
Sito Web

Shares