MI PRESENTO
Editor freelance per l’editoria da oltre 15 anni, le mie grandi compagne di lavoro sono le bozze, che leggo prima che vadano in stampa per scovare gli errori, per aggiornare i dati, per controllare che le foto siano nel punto giusto e con la didascalia giusta. In parole povere, rendo un libro grezzo un diamante senza imperfezioni.

Che tipo di bozze correggo? Leggo un po’ di tutto, dai libri scolastici ai romanzi, dalle guide turistiche agli atlanti, dai semplici opuscoli o volantini pubblicitari ai libri per bambini. E poi scrivo o correggo anche testi per il web, e scrivere per il web è un po’ diverso rispetto a scrivere per la carta.
È un lavoro che mi ha sempre appassionato e che mi permette di lavorare a stretto contatto con scrittori, grafici, fotografi, editori. Ognuno con i propri ruoli e competenze, ma con l’attenzione sempre rivolta al destinatario finale di tutto questo lavoro: il lettore.

LA MIA STORIA
Leggere e scrivere sono sempre stati la mia passione e da bambina sognavo di diventare insegnante. Mi ricordo ancora di quando disponevo le bambole per creare una classe e poi spiegavo a loro le regole grammaticali usando lavagna e gessetti…
Dopo la scuola media ho scelto il Liceo Classico e poi Lettere Classiche, laureandomi all’Università Cattolica di Milano con la votazione di 110/110.
Il mio sogno di diventare insegnante ha subìto un cambio di rotta dopo la laurea, quando ho partecipato a un corso di redazione che mi ha dato la possibilità di entrare nella redazione di uno studio grafico-editoriale. La passione che mi è nata da allora per questo lavoro non mi ha più abbandonato ed è diventata parte irrinunciabile della mia vita e della mia quotidianità!

PER CHI LAVORO
Lavoro per case editrici, studi grafici-editoriali, scrittori di self publishing e per chiunque voglia produrre testi chiari, aggiornati e in piena sintonia con la grafica.

UN MIO PREGIO…
Nonostante non abbia una vista da rapace, riesco a trovare i refusi più subdoli e a rendere semplici i testi più ingarbugliati. Una delle frasi più belle che mi sono state dette: “Lo sapevo che dovevo farti leggere questo testo, meno male che ho dato retta al mio istinto”.

… E UN MIO DIFETTO
Mi è stato detto che sono così pignola che riuscirei a correggere anche Manzoni… ma non è vero, non oserei tanto!

IL MIO MOTTO
Scrivere è facile. Scrivere bene è un’arte.

LA MIA MISSION
Ascoltare il cliente e dialogare con lui per dare vita a testi di valore che raggiungano la mente e il cuore del lettore.